Menu Chiudi

Smettere di fumare. La mia esperienza documentata giorno per giorno per 30 GIORNI

smettere di fumare

Ciao! Se stai leggendo questo post, significa che sei un fumatore e vorresti smettere di fumare. Vorresti riscoprire cosa si prova a respirare a pieni polmoni? Fare qualche attività fisica senza avere il fiatone dopo cinque minuti? Credo sia possibile. Anzi, ne sono certo!  Questo è il mio viaggio verso una vita senza sigarette!

Ho praticamente 25 anni (manca un mese) e fumo da quando ne avevo 14/15. Sono dieci anni che ho passato ad affumicare i miei polmoni e ora voglio smettere di fumare!

Per me ogni mattina iniziava con un caffè, una sigaretta e dopo circa venti minuti ripetevo. Un’ altro caffè e sigaretta. Questa diciamo era la mia colazione. Fumavo circa 15-20 sigarette al giorno. A volte anche di più. Mi svegliavo la mattina con le vie respiratorie metà chiuse. Dopo circa una o due ore riuscivo ad espellere quello che avevo dentro i polmoni (molto catarro). Se facevo palestra,  con un esercizio più pesante, stavo almeno cinque minuti buoni a riprendere fiato. La sigaretta per chi è un fumatore, è un piacere. Questo è il motivo per cui si fa fatica a smettere di fumare. Siamo abituati ad associare la sigaretta ad ogni cosa. Dopo un pasto, dopo il caffè, quando non si ha nulla da fare…sono abitudini. E’ un brutto vizio!

Credo che per l’uomo, la cosa più difficile da fare sia quella di cambiare.

Siamo spaventati a cambiare le nostre abitudini, il modo di fare…Beh, posso dire che con la determinazione possiamo arrivare ovunque. Quindi se ci state pensando da un po’ di smettere di fumare, e rimandate giorno dopo giorno, fermatevi un’ attimo a riflettere. Perché non adesso? Prova ad accendertene una, senza pensare che sia l’ultima e appena ti torna la voglia di fumare un’altra sigaretta non farlo. E’ questione di giorni. Si soffre! Lo so molto, anche perché mentre sto scrivendo questo articolo ci avrò pensato una decina di volte. Non bisogna programmarsi, del tipo stasera fumo l’ultima poi smetto. Oppure devo diminuire e poi smetto!…Sono le cose più sbagliate. Bisogna smettere di fumare improvvisamente.

Da un momento all’altro della giornata dite STOP!

E’ consigliabile smettere molte ore prima di andare a letto, in modo da abituarsi già un pochino a non fumare e la mattina dopo non cascarci. Se smettete alle due del pomeriggio o alle tre, avrete circa 10 ore senza fumare da svegli (ogni notte passate 8 ore a non fumare, ma non conta). Poi andando a dormire si aggiungono altre ore e la mattina vi svegliate ancora positivi e determinati. Si sentiranno già i primi benefici. L’astinenza da nicotina è la cosa che fa ricascare tutti. Ci vogliono almeno 3-4 giorni per abituarsi all’idea, e questa all’incirca è anche la durata dell’astinenza da nicotina. Si avranno episodi di astinenza molto spesso. La cosa da fare è di fare un bel respiro e cercare di non pensarci.

Poi evitate gli alcolici. Si sa come funziona! Bevi una birra, due birre e poi dici a te stesso “una sigaretta ci starebbe adesso”. Magari con il tuo amico vicino che fuma e ti fa venire voglia…Una sigaretta sola potrebbe farvi ricominciare. Per questo io sconsiglio qualsiasi tipo di alcolici. Bisogna bere tantissima acqua. Ogni volta che sentite il bisogno di fumare, bevete acqua e fate un respiro profondo. Aiuterà molto.

Dopo circa tre settimane senza fumo, vi accorgerete che quasi non vi sfiorerà nemmeno più il pensiero della sigaretta. Tre settimane, massimo quattro per smettere di fumare. Iniziate questo viaggio. Prendetelo come una sfida personale. L’uomo è forte, ma bisogna lasciare da parte le paure e in questo caso alcuni piaceri.

Sto scrivendo tutte queste cose per esperienza personale. Mi è successo in passato di smettere di fumare e poi per qualche motivo ricominciare. Facevo errori come fumare una sigaretta quando andavo in discoteca, oppure quando bevevo qualcosa…Questa volta voglio dire basta in modo definitivo. Seguite il mio viaggio seguendo questo articolo. Lo aggiornerò ogni giorno per TRENTA GIORNI!

30.07.2018 – Era già tantissimo tempo che volevo smettere di fumare, ma continuavo solo a ripetermelo senza alcuna azione in merito. Alla sera dopo cena, verso le otto e mezza, fumai l’ultima sigaretta che sono riuscito a fare con il tabacco rimasto. E’ venuta fuori mezza, l’ho fumata e sono andato in letto. Non ero soddisfatto ma quando ho avuto di nuovo voglia di fumare l’ultima, non l’ho fatto.

31.07.2018 – GIORNO 1 –  Mi sono svegliato con il pensiero di non fumare più. Mi sono alzato ma ho fumato, bevendo il caffè. Dopo pranzo ho fumato l’ultima. In tutto quattro sigarette alla mattina. Poi basta. Sono rimasto a letto tutto il giorno a guardare una serie per distrarmi. Ovviamente il caldo mi ha aiutato perché mi toglieva la voglia di fumare. Tra una cosa e l’altra sono resistito alla tentazione. Ho cercato di distrarmi in tutti i modi possibili. Come cambiamento, ho già notato un certo appetito. Sono sempre stato abbastanza magro, ma da qualche mese sto facendo palestra e mi sto impegnando a mangiare di più per mettere massa. Per me è una cosa positiva!

1.08.2018 – GIORNO 2 – Mi sono svegliato abbastanza bene. Peccato per il caldo eccessivo, ma alle 7:45 ero in piedi. Non avevo più le vie respiratorie tanto bloccate, come il naso e la gola. Mi sentivo più carico. Sono sceso a fare palestra (ho la palestrina in garage) la mattina presto. Poi sono andato a farmi un giro in bicicletta e una volta tornato a casa, ho preparato il pranzo. Adesso sto scrivendo che sono le : 13.10. Ci ho già pensato alla sigaretta almeno una ventina di volte, ma sto resistendo. Cerco di distrarmi. Tra una voglia e un’altra sono resistito tutto il giorno. Mi è capitato qualche episodio di nervosismo senza alcun motivo. Ma so che è normale quando si smette di fumare.

2.08.2018 – GIORNO 3 – 72 Ore senza fumare – Questa mattina mi sono svegliato sempre presto. Ho bevuto due caffè per colazione, in modo da cambiare le mie abitudini. Caffè ma niente sigaretta. Sono decisamente in astinenza. Ho una voglia assurda di accenderne una, ma sono determinato e tengo duro. Mi sto sentendo i polmoni che si stanno pulendo un po’ e se faccio un respiro profondo, sento quasi che stanno pulsando. Il gusto di fumo che avevo sempre, non lo sento quasi più. Sento anche delle leggere vertigini e bevo delle tisane rilassanti per cercare di aiutarmi. Al pomeriggio mi sono messo a lavorare su un mio sito web, poi ho giocato un po’ a fortnite e tra una cosa e un’altra ho passato un’ altra giornata senza fumare.

3.08.2018 – GIORNO 4 – Posso solo dire che mi sono abituato all’idea di dover smettere di fumare. Ci penso sempre meno spesso! A volte sento come se mi mancasse il respiro, ma risolvo semplicemente facendone uno profondo. Mi sento decisamente meglio, sia a livello fisico che mentale! Mi capita molto più frequentemente di avere qualche episodio di nervosismo per qualsiasi cosa.

4.08.2018 – GIORNO 5 – Questo è il quinto giorno, e mi sento molto bene. Per la prima volta in questi giorni, appena svegliato invece di pensare alle sigarette, ho pensato ad andare a fare una corsa. STRANO!! Ho ricominciato decisamente a respirare meglio.

5.08.2018 – GIORNO 6 – Sono già arrivato a quasi una settimana che ho fumato l’ultima. Smettere di fumare è stato difficile, soprattutto iniziare e resistere i primi giorni. Un po’ di voglia di fumare ce l’ho ancora solo alla mattina, poi durante la giornata tra una cosa e un’ altra non ci penso nemmeno più. I benefici li sento già. Non sento più stanchezza senza alcun motivo, riesco a respirare molto meglio e credo anche di non russare più durante la notte, l’olfatto e il gusto sono decisamente migliorati, e non sento più le fastidiose palpitazioni da fumatore. Come astinenza, l’unico sintomo che sento almeno in un momento della giornata è l’irritabilità

06.08.2018 – GIORNO 7 – Settimo giorno senza fumare. Sono praticamente a metà impresa e ci penso sempre meno. Sintomi di astinenza non ne ho più notati, o almeno non così frequenti. In questi giorni mi sto distraendo molto, lavorando su qualche sito, leggendo e giocando a qualche videogame. Alla mattina ho fatto un po’ di palestra e corso circa 6 km. Posso solo dire che smettere di fumare sta dando i suoi frutti. Il fiato e la resistenza sono parecchio migliorati. Sento di essere sulla strada giusta 🙂

07.08.2018 – GIORNO 8 – E’ passata una settimana da quando ho smesso di fumare. Ora è tutto in discesa!

08.08.2018 – GIORNO 9 – Dopo più di una settimana, i miei polmoni si stanno ancora ripulendo. Sentivo una pesantezza quando respiravo. La voglia di fumare non è ancora passata completamente. Diciamo che sono solo ricordi di quando la accendevi e stavi bene, ma comunque niente di impossibile. La tecnica del respiro profondo funziona sempre!

09.08.2018 – GIORNO 10 – Tutto sta procedendo molto bene. Verso sera andrò a correre per rifarmi un po’ il fiato

10.08.2018 – GIORNO 11 – Ormai non so più che cosa scrivere, perché mi sono praticamente abituato a non fumare più. Si, ogni tanto ho ancora voglia di fumare in vari momenti della giornata, ma è tutto temporaneo.

11.08.2018 – GIORNO 12 – Tutto regolare!

12.08.2018 – GIORNO 13 – Oggi sono andato con un paio di amici in montagna. E’ andata molto bene, soprattutto perché non ho fumato, nonostante le moltissime volte che ho pensato a chiedere una sigaretta a qualche mio amico. Poi anche perché da quando ho deciso di smettere di fumare, non ho mai bevuto alcolici, ma oggi dopo due bicchieri di vino non mi è venuta nemmeno voglia. Sono molto orgoglioso di me stesso!

13.08.2018 – GIORNO 14 – Quasi due settimane che ho smesso e posso dire con certezza che i benefici li sento. Riesco a fare tranquillamente palestra o un’ attività fisica senza fermarmi a riprendere fiato ogni volta. Respiro molto meglio e non ho nemmeno più la tachicardia che ogni tanto mi veniva, credo per colpa della pressione. Comunque dopo la giornata di ieri, ho guadagnato molta più fiducia in me stesso e ora sono più sicuro di smettere di fumare completamente.

14.08.2018 – GIORNO 15 – Sono passate poco più di due settimane e sta andando molto bene. Oggi non ho nemmeno avuto voglia, come altri giorni.

15.08.2018 – GIORNO 16 – La mia nuova routine appena svegliato ora è colazione e palestra (tre volte alla settimana). Quando fumavo saltavo sempre la colazione.  Bevevo solo due caffè e fumavo un paio di sigarette.

16.08.2018 – GIORNO 17 – Non ci sono novità, però mi sento molto bene.

17.08.2018 – GIORNO 18 –  Ormai faccio attività fisica senza problemi. Posso correre o fare esercizi più pesanti in palestra molto tranquillamente. Anche a tavola, mangio con più gusto.

18.08.2018 – GIORNO 19 –  Stamattina ho avuto per un momento voglia di fumare e ovviamente ho cercato di non pensarci più. Lo stesso è accaduto alla sera, e non riuscivo a togliermi dalla testa la sigaretta. Ma la giornata è andata e a parte la noia, va tutto bene 🙂

19.08.2018 – GIORNO 20 – Oggi va decisamente meglio. Dopo circa venti giorni continuo a sentire miglioramenti a livello respiratorio.

20.08.2018 – GIORNO 21 – Tutto procede nella giusta direzione. Ho avuto qualche momento di “astinenza” più che da nicotina, da ex abitudini diciamo. Credo sia normale però dopo tutti questi anni.

21.08.2018 – GIORNO 22 – Sono passate tre settimane da quando ho smesso di fumare. Non mi sembra neanche vero! Sento molto la differenza e si sta decisamente meglio.

22.08.2018 – GIORNO 23 – Qualche volta mi capita di avere delle leggere vertigini, ma credo sia normale per merito dell’ossigenazione. Per tutto il resto, sempre una meraviglia 🙂

23.08.2018 – GIORNO 24 – Se non fosse per aggiornare questo articolo, credo che passerei le giornate anche senza pensare minimamente alle sigarette

24.08.2018 – GIORNO 25 – Il tempo vola!

25.08.2018 – GIORNO 26 – Come sempre mi sento abbastanza bene per il momento e sono molto fiero di me stesso.

26.08.2018 – GIORNO 27 – Ormai è passato quasi un mese e non sento nemmeno più voglia di fumare. Ho riscoperto il piacere di respirare bene e sto continuando a sentire benefici.

27.08.2018 – GIORNO 28 – Questa mattina quando mi sono svegliato, ricordo di aver sognato me che fumavo una sigaretta. Per un momento non ho capito se fosse la realtà o un sogno 🙂

28.08.2018 – GIORNO 29 – Oggi sono quattro settimane intere senza fumo. E’ una delle cose migliori che abbia fatto negli ultimi mesi!

29.08.2018 – GIORNO 30 – Dopo trenta giorni, anche i miei denti sono diventati molto più bianchi del solito.

30.08.2018 – GIORNO 31 – Oggi sono TRENTA GIORNI INTERI che ho deciso di smettere di fumare. Ovviamente sto sempre meglio e sono sempre più orgoglioso di me stesso!

CONCLUSIONE

Molto bene! I trenta giorni sono passati, e come promesso, ogni giorno ho scritto come mi sentivo. Non solo le cose positive, ma anche molte negative.

Non mi sembra ancora vero che io abbia smesso di fumare. E’ un esperienza molto particolare e posso dire che ci vuole tantissima determinazione. Credo ancora che sia una delle cose più difficili da fare, ma se ce l’ho fatta io, ognuno può farlo.

I primi quattro giorni sono stati infernali. Non riuscivo a togliermi le sigarette dalla testa. Ho provato a concentrarmi solo sugli aspetti positivi, ma è stata veramente dura. Piano piano però, i sintomi di astinenza sparivano, e credo che ci siano voluti circa dieci giorni. Un paio di giorni in più per il nervosismo che provavo nei confronti di tutti.

I benefici che sento e posso dire con certezza sono decisamente tanti. Ora riesco a respirare benissimo e a fare qualsiasi attività. Ricordo ancora quando andavo al mare e dopo un minuto che nuotavo, tornavo già indietro perché ero senza fiato e avevo paura di annegare. La colazione ora non la salto più e mangio con molto più gusto. Sento di avere molta più energia ed è una sensazione bellissima. Niente più sbalzi di pressione e tachicardia. Denti più bianchi e non ho più gusto di fumo in bocca. Sono ancora dell’idea che sia stata la cosa migliore che abbia fatto di recente.

Ho perso la concentrazione tantissime volte e cercavo di trovare un buon motivo per continuare! Anche se sono passati trenta giorni che ho smesso di fumare, non vuol dire niente. Si, è sicuramente più facile resistere perché sono cambiate le abitudini, ma credo ci voglia qualche mese ancora per dire con certezza che il fumo è stato eliminato in modo definitivo. Continuo a tenere duro e sono sicuro che andrà sempre meglio.

Spero che questo articolo sia stato di vostro gradimento e che vi aiuti a trovare la giusta determinazione. Commentate e scrivete la vostra esperienza!

Aggiornamenti :

02.10.2018 – Sono passati più di due mesi da quando ho smesso di fumare. Ci tenevo ad aggiornarvi sulla situazione. Qualche settimana fa è successo (all’incirca qualche giorno dopo il primo mese) che mentre bevevo una birra, mi è venuta una voglia indescrivibile di andare a comprarmi un pacchetto di sigarette. Ma non l’ho fatto. Parlando anche con altra gente, mi dicevano tutti che hanno smesso di fumare…ma quando bevono, devono fumare perché si sentono come se mancasse qualcosa. Io mi sono abituato dopo quell’episodio di godermi qualche birra o bicchiere di vino anche senza fumare. Ora è tutto più facile. Non sento più alcun bisogno di fumare e non ci penso nemmeno più! Dopo due mesi è tutto molto molto più facile.

25.11.2018 – Sono quasi quattro mesi che ho smesso di fumare. Non credevo che potesse essere così facile trascorso tutto questo tempo. Arrivato a questo punto, anche vedere i miei amici fumare, oppure bere qualcosa non mi fa venire più voglia. Fisicamente mi sembra di non aver mai fumato. Riesco a notare una grande differenza e sono fiero di me stesso. Continuo a cercare di fare dei cambiamenti positivi nella mia vita, anche se a volte non è affatto facile, ma con un po’ di determinazione si arriva ovunque.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: